Edge Router X: 3 WAN – Configurazione QoS (SQM) – Terza Parte

Come configurare il QoS (SQM) su Edge Router X

Questo post lo avevo iniziato quando l’edge router x, faceva il suo lavoro. Purtroppo questo prodotto, ha deciso di smettere di funzionare dal 1 settembre 2019, quindi  per la parte finale non è completo (più avanti se e quando tornerà un’unità sostitutiva provvederò ad aggiornare il post).

Benvenuti alla terza parte della guida relativa all’ Edge Router X. Oggi andremo ad impostare il QoS (Quality of Service) per ottimizzare la nostra connessione internet, o per essere più precisi, le nostre connessioni, visto che nell’ esempio ne abbiamo tre.  Per chi si è perso le puntate precedenti, può rimediare subito andando a leggere la prima e la seconda parte.

 

La causa principale dei problemi di rete

Prima di andare alla soluzione, diamo uno sguardo più approfondito a ciò che provoca i problemi di rete con i giochi online e come i router o i router di gioco, in generale, possono risolvere il problema. Se stai giocando online, vuoi che i pacchetti di rete dalla tua PS4 o Xbox o del tuo PC arrivino al server di gioco il più velocemente possibile. Molte persone pensano che una connessione Internet veloce sia la soluzione per giocare senza ritardi.

Ma per giocare online hai solo bisogno di una connessione Internet con upload da 2 Mbit/s, anche 1 Mbit/s andrà bene nella maggior parte dei casi. Il ritardo di cui soffri è dovuto all’elevata latenza, il tempo necessario per inviare il pacchetto al server e ottenere la risposta. Cause comuni per questo sono:

  • Sei connesso tramite WiFi. Le reti WiFi possono soffrire di interferenze o congestioni. Utilizzare una connessione cablata per iniziare. (se non è possibile, continua a leggere)
  • Buffer Bloat, il tuo router sta inviando troppi dati verso Internet, rispetto a quanti ne può gestire la tua connessione. Ciò causerà un sovraccarico dei buffer con conseguenti ritardi e latenza elevata
  • Cavo di rete difettoso. Sostituirlo con un cavo Cat5e o Cat6

Prova la tua configurazione di rete corrente

Per testare la tua connessione Internet, puoi usare DSLReports.com. Questo è uno dei migliori test di velocità su Internet e ti darà una buona visione della qualità della tua connessione Internet. Quando si esegue il test, assicurarsi che nessun altro stia utilizzando la rete e collegare il computer direttamente al router via cavo lan.

Edge Router X

Inizia il test di velocità su DSLReports, quello che stiamo cercando sono almeno tre A. Ma probabilmente finisci con una C o D per il bufferBloat. Se BufferBloat è inferiore a A+ o A, sperimenterai picchi di ping e perdita di pacchetti mentre giochi online.

Cosa causa il problema del buffer bloat

Quando giochi online e sei l’unico a utilizzare la connessione Internet, probabilmente non avrai problemi. I problemi iniziano quando qualcun altro nella tua famiglia utilizza la connessione Internet. Se stanno guardando un video in streaming (Youtube/Netflix), ascoltando dei brani da Spotify o scaricando/caricando file (sincronizzando dropbox/onedrive/foto dal tuo cellulare) lo noterai immediatamente.

Il router sta inviando tutto il traffico di rete alla tua connessione Internet, senza dare priorità al traffico di gioco online. Oltre a ciò, spingerà più dati sulla connessione Internet di quelli che sarà in grado di gestire, con conseguente overflow del buffer; noto come buffer bloat.

Il problema dei Gaming Router

Quindi lasciami spiegare perché non dovresti investire i tuoi soldi in quei costosi router da gaming:

I router da gaming sono progettati per dare priorità al traffico di rete, il che è positivo. Solo il modo in cui lo fanno non è sempre così efficiente e stai pagando un prezzo molto alto per questo. Alcuni utilizzano un database online con gli indirizzi IP  a cui devono dare la priorità, altri invece priorizzano per dispositivo (forniscono alla console di gioco tutta la larghezza di banda che non è la soluzione).

Tutto ciò che deve essere fatto è dare la priorità ai dati delle applicazioni in tempo reale (ad esempio nei giochi online). Questo può essere fatto con SQM (Smart Queue Management).

Gaming routers e le reti WiFi

Un altro problema con i router di gioco è che forniscono una rete wireless. La maggior parte dei router consumer lo fa, ma questo è completamente il modo sbagliato di progettare una rete domestica. Di solito si desidera posizionare l’access point vicino ai dispositivi che utilizzano la rete wireless. Pareti, porte, pavimenti, qualsiasi cosa tra il router e il client wireless ostruirà il segnale wifi.

Sono dotati di 6 o addirittura 8 antenne WiFi esterne, forse usando canali WiFi senza licenza per evitare interferenze ma alla fine, stai ancora posizionando il router nella posizione sbagliata. È necessario posizionare un router vicino alla connessione Internet. Ma questo non è il luogo in cui utilizzerai la rete wireless. I produttori credono di risolvere il problema aggiungendo più antenne, ma ciò che dovresti davvero fare è posizionare un punto di accesso vicino al tuo dispositivo di gioco.

Un altro problema con il WiFi dei router di gioco, alcuni router sono dotati di enormi velocità di rete wireless, fino a 3.200 Mbps o anche 5.334 Mbps. Completamente inutili, i nuovi modelli di PS4 supportano 802.11ac, che in teoria può raggiungere solo 1.300 Mbps. Se la tua connessione Internet è forse 100 Mbps in download  e 20 Mbps in upload, ne consegue che tutto ciò che è più veloce di 802.11ac è inutile.

Il prezzo dei router di gioco

Ora tocca al prezzo; un buon router per il gaming può arrivare a costare anche 200 € e  talvolta superare anche i 400 €. Possono sembrare davvero belli e le specifiche sembrano grandi (di più è meglio ..) ma se guardi nei dettagli e sul vero problema che provoca una brutta esperienza di gioco online, allora sono troppi soldi. Edge Router X ti costerà circa 50 euro, lasciandoti quindi il resto dei soldi da spendere per uno o più access point aggiuntivi.

 

Il miglior router (da gaming)

Il miglior router da gaming secondo me, dal punto di vista del networking, è il Edge Router X di Ubiquiti. Io di solito raccomando sempre la linea dei prodotti Unifi di Ubiquiti per le reti domestiche. Unifi è un po ‘più facile da gestire con Unifi Controller. Ma Unifi Security Gateway (USG) è un po ‘più costoso e ha un processore più lento.

Il processore è importante per la Smart Queue Management, l’USG può gestire solo una connessione Internet fino a 60Mbit. Dove l’Edge Router X è in grado di gestire il traffico tra 100 e 250 Mbit/s. Ora dai sempre il numero più basso per scontato, quindi Edge Router X può essere utilizzato (con il QoS attivo) per connessioni Internet fino a 100 Mbit/s (Nel caso della connessione con la sim Tim sto gestendo senza problemi la connesione che arriva a 130 Mbit in download e 45 Mbit in upload!.

Unifi USG
Edge Router X (ER-X)Unifi Security Gateway (USG)
ProcessorDual-Core 880 MHzDual-Core 500 MHz
Smart Queue Shaping Performanceminimo 100Mbit/smassimo 60Mbit/s
Gigabit RJ45 ports53
PrezzoAttorno ai 50 €Attorno ai 120 €

 

Come avrai già visto, sia l’Edge Router X  che l’ USG  non sono dotati di WiFi, quindi se il tuo router attuale fornisce anche la rete wireless in casa, allora avrai bisogno di un access point. Gli access point della linea Unifi sono uno dei migliori che puoi ottenere. Il prezzo di un punto di accesso Unifi inizia da circa 80 € per l’AC-Lite, quindi, se ci pensi bene il router e l’access point combinati sono ancora più economici di quei costosi ed inutili router da gaming.

Prima di iniziare con la configurazione del QoS (SQM), dobbiamo prima conoscere la velocità reale della tua connessione Internet. Esegui un altro test di velocità su DSLReport.com. Annota la velocità di upload e download della tua connessione Internet.

Se stai utilizzando un modem via cavo, assicurati di eseguire il test per più di 10 secondi. I modem via cavo sono noti per utilizzare una tecnica speedboost che fornisce 10 Mbits/s in più per i primi secondi. Continua a funzionare un po ‘più a lungo e noterai un calo della velocità di Internet. Prendi nota solo di quel numero.

Configuriamo il QoS per il Gaming

Lo scopo di questo articolo è ottimizzare il router per il traffico di gioco. Se cerchi online troverai molti articoli che affermano che QoS (Quality of Service) è la soluzione. Ma l’impostazione di QoS richiede la configurazione della priorità per porte e protocolli diversi. Questa non è un’opzione praticabile per i giochi online.

SQM, d’altra parte, è progettato per ottimizzare il comportamento per tutte le applicazioni con una configurazione minima. È una combinazione di una migliore pianificazione dei pacchetti (flusso in coda) e active queue length management (AQM).

Configurazione di SQM in Edge Router X

Applicheremo la gestione intelligente delle code sia al traffico di upload che di download. Nel router Edge X apri la scheda QoS. (clicca sulle miniature qui sotto per vedere le foto ingrandite)

    1. Dare un nome al criterio. Visto che sto applicandolo alla connessione con la sim Tim lo chiamerò QoS_Tim
    2. Seleziona l’interfaccia per la tua prima connessione Internet Eth1 (o PPPoE0 se stai utilizzando una connessione PPPoE)
    3. Compila con i valori di upload e download ottenuti dallo speedtest
  1. Clicca su Apply

Esegui di nuovo lo speedtest su DSLReport.com, ora dovresti notare l’assenza di buffer bloat e la tua valutazione dovrebbe essere A o A+. Se il buffer bloat è ancora troppo elevato, sarà necessario ridurre i valori di upload e download impostati sul QoS.

Edge Router X

Ora potrebbe essere necessario ottimizzare leggermente la velocità di upload e download. Ho iniziato con una velocità inferiore, quindi lo speedtest ha mostrato e regolato le velocità di upload e download fino a quando la latenza è aumentata. Non mettere a punto entrambi allo stesso tempo.

Inizia con la regolazione fine dei valori di download e quindi del upload. Una volta raggiunta la regolazione fine per questa connessione, si può passare ad configurare il QoS per le altre 2 connessioni rimanenti.

 

Configuriamo il QoS sulla connessione di Icaro ed Ho mobile

Procediamo quindi con lo speedtest per la connessione di Icaro prima di andare ad impostare il QoS:

    1. Clicca sul bottone +Add Smart Queue.
    2. Dare un nome al criterio. Con la sim di Icaro lo chiamerò QoS_Icaro
    3. Seleziona l’interfaccia per la seconda connessione Internet Eth2 (o PPPoE0 se stai utilizzando una connessione PPPoE)
    4. Compila con i valori di upload e download ottenuti dallo speedtest
  1. Clicca su Apply

Passiamo ora ad effettuare lo speedtest per la connessione internet data dalla sim di Ho mobile prima di andare ad impostare il QoS:

    1. Clicca sul bottone +Add Smart Queue.
    2. Dare un nome al criterio. Per la connessione di sim Ho mobile lo chiamerò QoS_Ho
    3. Seleziona l’interfaccia per la terza connessione Internet Eth3 (o PPPoE0 se stai utilizzando una connessione PPPoE)
    4. Compila con i valori di upload e download ottenuti dallo speedtest
  1. Clicca su Apply

Come per la prima configurazione, anche in questo caso riproviamo a fare lo speedtest, per vedere se è cambiato qualcosa:

Accontentati di un valore leggermente inferiore per i migliori risultati. La velocità non è tutto, una connessione stabile, senza alcun ritardo è molto più importante. Soprattutto quando giochi online.

Per quanto riguarda l’ultimo QoS, quello che riguarda icaro mobile devi seguire i passaggi che sono stati fatti per il Qos della connessione con la sim di Ho mobile; andando ovviamente a variare il nome e i parametri.

Conclusione

Abbiamo praticamente finito con la configurazione di Edge Router X. Come sempre, esegui un backup della configurazione. In Edge Router X, fare clic su system (nella parte inferiore dello schermo), scorrere un po ‘verso il basso e scaricare un backup della configurazione.

Con ERX ora installato, l’esperienza di gioco online dovrebbe essere migliorata. Questa configurazione non aiuta solo con i giochi online, ma migliorerà anche le chiamate VoIP e le videoconferenze. Se hai qualche domanda, lascia un commento qui sotto. Per favore fatemi sapere i risultati del miglioramento della vostra rete dopo aver installato questa configurazione.

Supporto al Blog!

Hai mai pensato di dare una mano alla sopravvivenza di questo progetto? Ti va di sostenere le mie attività? 🙂

Come avrete potuto notare, questo blog non ha alcun banner pubblicitario che possa sostenere almeno parzialmente i vari costi di gestione; Vi chiedo quindi una mano, attraverso una delle modalità a vostra scelta tra le seguenti:

E' possibile fare una donazione tramite un buono amazon, tramite gli acquisti su amazon o i riferimenti che trovate nei vari post presenti in questo blog, iscrivendovi ai vari servizi di Amazon (usando gli appositi link presenti in questa pagina o nel menù in alto del blog).

Se sceglierete questa modalità, vi chiediamo, senza alcun costo in più per voi, prima di fare i vostri soliti acquisti, di cliccare sull' immagine qui sotto (o nei link amazon presenti in questa pagina oppure nel menu in alto del blog) e poi, una volta caricato il sito di Amazon, potrete aggiungere al vostro carrello tutti gli oggetti che volete acquistare in quel momento e di procedere subito dopo alla conclusione dell'ordine e relativo pagamento.

Come già detto poco fa a voi non costerà nulla di più, ma Amazon ci riconoscerà una piccola percentuale sui vostri acquisti, in questo modo mi aiuterete a coprire almeno in parte i vari costi. Grazie.

Iscrivendoti a Revolut dopo aver cliccato sull' immagine qui di seguito, riceveremo entrambi 11 euro; Ti basterà aggiungere un piccolo importo al conto tramite un semplice bonifico oppure con un'altra carta di credito/debito a tua disposizione; Ti basterà verificare la tua identità (norme antiriciclaggio) ed ordinare gratuitamente la carta fisica Revolut. Dopo il tuo primo acquisto (anche di 1 solo centesimo) otterai gli 11 euro previsti da questa promozione; ma ricorda questa promozione scade il 3/11/2019.
Revolut Free


Puoi supportare il blog tramite una donazione con payoneer, inviando l'importo alla seguente mail: contatti . mdb @ gmail .com (togli di spazi per usare la mail)



Tieni presente che payoneer non consente l'invio di importi inferiori a 50 euro (o valuta equivalente).
Puoi aiutarmi anche donando dei Litecoin (LTC) inviandoli al seguente Indirizzo:
LSbny7tR414FQ6sW7mfT4nk9Gupd5QuSZL

Puoi donare se vuoi anche dei Bitcoin Core (BTC) inviandoli al seguente Indirizzo:
37zvbGJ562acg2UjfdeYffycV68sZqfBsL
Puoi dare una mano anche regalandomi uno o più prodotti della mia wishlist Amazon, non lo ha ancora fatto nessuno, Tu potresti essere il primo!.

Sicuramente conoscete Amazon o i suoi suoi servizi come Amazon Prime, Prime video, Amazon Music unlimited, Kindle unlimited e se avete la partita iva esiste anche Amazon Business ,Se volete conoscere più a fondo o provare gratuitamente questi servizi per 30 giorni vi basterà cliccare sui rispettivi link.

For UK users:


You certainly know Amazon or its services like Amazon Prime, Prime video, Amazon Music unlimited, Kindle unlimited, Amazon audible, Fire for Kids unlimited, amazon fresh, Amazon Channels and if you have the VAT number, there is also Amazon Business. If you want to learn more or try these services for 30 days for free, just click on the respective links.

Pour les utilisateurs de FR:


Vous connaissez certainement Amazon ou ses services comme Amazon Prime, Prime video, Amazon Music unlimited, Kindle unlimited, Amazon audible (Si vous avez le premier cliquez ici),Liste de mariage Amazon et si vous avez le numéro de TVA, il y a aussi Amazon Affaires. Si vous souhaitez en savoir plus ou essayer gratuitement ces services pendant 30 jours, il vous suffit de cliquer sur les liens correspondants.

Para usuarios de ES/PT:


Ciertamente conoce Amazon o sus servicios como Amazon Prime, Prime videos, Amazon Music ilimitado, Kindle unlimited, Lista de bodas de Amazon. Si tiene el número de IVA, también existe Amazon Business.Si desea obtener más información o probar estos servicios durante 30 días de forma gratuita, simplemente haga clic en los enlaces correspondientes.

Für DE-Benutzer:


Sie kennen Amazon oder seine Dienste wie Amazon Prime, Prime Video, Amazon Music unlimited, Kindle unlimited, Amazon audible, Fire for Kids unlimited, Amazon fresh, Amazon Channels und wenn Sie die Umsatzsteuer-Identifikationsnummer haben, gibt es auch Amazon Business. Wenn Sie mehr erfahren möchten oder diese Dienste 30 Tage lang kostenlos testen möchten, klicken Sie einfach auf die entsprechenden Links.

About Michele Dal Bosco

Chi sono! Mi chiamo Michele, da sempre ho la passione per internet, PC, reti, mobile network, ect. Dal 2010 ho aperto questo blog su cui scrivo i miei post. Dal 2009 non ho più un lavoro, quindi se per caso mi vuoi dare una mano concreta prosegui la lettura.Il mio blog non va avanti a costo zero: le spese sono tante, per questo il vostro contributo è fondamentale e farà la differenza tra un’informazione di qualità oppure la chiusura definitiva.Procurarti le informazioni che ti servono è la mia passione. Aiutami a farlo con una semplice donazione!. Grazie

Lascia un commento